L’aperitivo del Capodanno 2021: tortino al salmone e il cocktail al melograno

di FornellidItalia
cucina
cucina

Di: ILARIA CASTODEI

Cucina e Sapori – Quale modo migliore per accogliere un anno pieno di speranze e aspettative che brindare e gustare un aperitivo in vero style New Year’s Day. Un cocktail e un antipasto facilissimi da preparare che doneranno al cenone di Capodanno luci e sapori sensazionali, contando in una estetica a tavola che i commensali invidieranno senz’altro. Ingredienti tipici della notte enogastronomica di San Silvestro come il salmone, il melograno e spumante rispetteranno la tradizionale cucina delle feste addizionati ai sentori esotici e deliziosi come il lime e l’avocado daranno la giusta dose di un sogno tropicale da augurarsi per il prossimo futuro.

Cocktail al melograno e lime

Un cocktail fresco, stuzzicante e bello da vedere e servire, sia alcolico che non. Realizzarlo è semplice, veloce e le varianti possono essere tante. L’ideale per brindare con gli amici e parenti a Capodanno dato il colore rosso caratteristico e beneaugurante delle feste natalizie in generale. Qui viene proposto nella versione alcolica, quindi con lo spumante o qualsiasi altro vino bianco frizzante, perché accompagna il brindisi del nuovo anno e le bollicine sono una devozione; ma nella versione analcolica (cioè con sola acqua frizzante) è un ottimo disintossicante dal sapore dolce e leggermente aspro, con un basso impatto calorico. L’ingrediente principe di questo cocktail è il melograno, uno dei frutti simbolo di questo periodo che dona colore a qualsiasi piatto o bevanda con il suo color rubino e sapore goloso e fresco. Una combinazione di gusto e benessere, con proprietà nutrizionali molto importanti per la salute del corpo e della mente. Il melograno infatti è ricchissimo di vitamina C e flavonoidi; viene chiamato anche “superfood” o alimento-farmaco per le sue grandi proprietà benefica, non ultima quella di proteggere dall’effetto negativo dei raggi UV sulla pelle. Ecco la ricetta di questo fantastico cocktail, una valida alternativa ai soliti brindisi con champagne o prosecchi classici:

Ingredienti
• 3 melograni
• zucchero di canna (o 1 cucchiaino di miele)
• vino bianco frizzante o spumante (acqua frizzante nella versione analcolica)
• 1 lime
• zucchero bianco (per decorare il bicchiere)

Preparazione
Aprire i melograni e mettere i chicchi in un contenitore stando attenti a togliere la pellicina bianca che rende il gusto un po’ più amaro. Lavarli, scolarli bene e versarli in una centrifuga. Una volta centrifugati filtrare nuovamente il succo ottenuto con un colino a maglie finissime. Riversare il liquido in una brocca, aggiungere il succo di lime e un po’ (secondo gusto alcolico) di spumante. Aggiungere due cucchiaini di zucchero di canna e mescolare bene. Servire fresco con alcuni chicchi disposti dentro il bicchiere e una fetta di lime sul bordo come decorazione. Con lo zucchero semolato si può decorare anche il bordo del bicchiere.

Tortino al salmone e avocado

Un piatto dai sapori esotici ricoperto da un sapido e nutriente salmone e che abbraccia un cuore caldo d’uovo; un tortino bello da vedere e da mangiare, caratterizzato dalla cremosità dell’avocado e il formaggio, fino ai sentori agrumati e freschi del lime. Non c’è dubbio che con questa ricetta si farà un figurone a tavola ed ecco perchè è indicata per un evento così importante come il Capodanno. Un abbinamento perfetto come salmone e avocado già collaudata negli anni e in questo piatto sono rivisitati e conditi in un’ altra forma. Spesso i due ingredienti si incontrano in formato tartare e completati con delle ottime bollicine, ma questa è senza dubbio un’ottima variante ed alternativa. Il gusto e la bellezza del piatto conquisteranno tutti i commensali. Ecco la sua ricetta:

Ingredienti per due cupolette al salmone

• 4 fette di Salmone affumicato
• 2 Avocado
• 2 uova
• 50 g formaggio spalmabile
• 2 lime
• 2 fette di pane in cassetta
• prezzemolo

Procedimento

Prendere due ciotoline dalla forma a cupola (diametro circa 10-12 cm) e mettere 2 fette di salmone ognuna a coprire tutto l’interno della ciotolina. Sbucciare gli avocadi e metterli in un contenitore insieme al succo di un lime e il formaggio spalmabile, quindi schiacciare il tutto con una forchetta o con uno schiacciapatate formando un impasto cremoso e denso.

Lasciarlo riposare e nel frattempo cuocere le due uova in camicia. Per facilitare il procedimento della cottura in camicia si possono rompere le uova all’interno di un quadrotto di pellicola trasparente (magari all’interno di un bicchiere) chiudere la pellicola arrotolarla e inserire le uova in acqua bollente per circa 7 minuti per avere un tuorlo ben cotto (solo 4 minuti se si vuole il tuorlo liquido), lasciando il lembo della pellicola fuori dal pentolino di cottura. Una volta cotte, togliere la pellicola e mettere le uova in camicia nelle ciotoline al centro del salmone; quindi riempire il resto degli spazi con la crema di avocado.

Formare dei dischi con le due fette di pane e tostarli in una padella in modo che siano ben croccanti da ambo I lati. Porre I dischi a chiusura del cupolino sulla ciotola; applicare una leggera pressione del disco di pane verso il basso per far aderire bene tutti gli ingredienti.
Infine capovolgere il tortino su un bel piatto da aperitivo (magari aiutando leggermente il salmone con un coltello) e decorare con scorza di lime e prezzemolo.

Buon appetito e buon anno di gusto, serenità e salute a tutti!
Il Faro online – Clicca qui per leggere la Rubrica Cucina e Sapori



Segui su ilfaroonline.it

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *