la ricetta dei dolcetti tipici fiorentini

di cookist.it
la ricetta dei dolcetti tipici fiorentini
la ricetta dei dolcetti tipici fiorentini

I budini di riso sono dei dolcetti tipici della tradizione toscana, immancabili nella maggior parte delle pasticcerie fiorentine. Si presentano come dei piccoli scrigni golosi: un guscio di fragrante pasta frolla racchiude al suo interno un ripieno a base di riso, cotto nel latte fino ad assorbimento, e poi mescolato a una crema pasticciera aromatizzata con scorzette di agrumi. Una delizia semplice e delicata, dalla consistenza croccante e morbida al tempo stesso, perfetta per deliziare qualunque colazione o merenda. Scoprite come realizzarli seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare i budini di riso

Preparate la frolla: raccogliete la farina in una ciotola e aggiungete lo zucchero, il sale, il burro a cubetti e le uova (1); profumate con la scorza degli agrumi grattugiata e impastate con la punta delle dita, fino a ottenere un composto sodo e omogeneo.

Budini di riso

Formate un panetto, avvolgetelo con un foglio di pellicola trasparente (2) e lasciatelo riposare in frigorifero per circa un’ora.

Budini di riso

Riunite in un pentolino lo zucchero, il latte (3), il riso, l’estratto di vaniglia e il sale; mettete sul fuoco e lasciate cuocere per circa 20 minuti, finché il liquido di cottura non sarà ben assorbito.

Budini di riso

Incorporate il burro, tagliato a cubetti (4), e lasciate raffreddare.

Budini di riso

Preparate la crema: mescolate le uova con lo zucchero e la farina (5).

Budini di riso

Scaldate il latte con gli aromi. Versatelo nel composto a base di tuorli (6) e stemperate per bene; rimettete sul fuoco e fate cuocere, mescolando in continuazione, fino ad addensamento.

Budini di riso

Trascorso il tempo di riposo, stendete la frolla e ricavate dei dischetti del diametro degli stampini che utilizzerete; ritagliate delle strisce, per realizzare il bordo, e rivestitevi le cavità di uno stampo per muffin (7).

Budini di riso

Versate la crema ormai fredda nel pentolino con il riso (8) e mescolate per bene.

Budini di riso

Aiutandovi con due cucchiai, distribuite il ripieno all’interno delle singole cavità (9) e livellate per bene. Infornate a 180 °C per circa 30 minuti, quindi abbassate a 160 °C e proseguite per altri 20 minuti.

Budini di riso

Trascorso il tempo di cottura, sfornate i budini di riso, sformateli e lasciateli raffreddare su una gratella per dolci. Spolverizzateli con abbondante zucchero a velo e servite (10).

Consigli

Con le dosi indicate, otterrete circa 18 budini di riso. Potete utilizzare degli stampini per muffin o delle cocotte dalla forma ovale, come richiederebbe la tradizione, o tonda, leggermente imburrate.

Si consiglia di utilizzare la scorza di agrumi biologici e non trattati chimicamente; grattugiatene la buccia con un’apposita grattugia, facendo attenzione a non prelevare la parte bianca, responsabile del retrogusto amarognolo.

Potete preparare i budini di riso con la frolla al burro oppure, per una versione più light, con quella all’olio.

Per una nota piacevolmente alcolica, potete profumare il ripieno anche con un goccio di maraschino o di rum; per i più golosi, potete arricchire la farcia anche con gocce di cioccolato.

Servite i vostri budini di riso, accompagnandoli con una salsa all’arancia o una delicata crema inglese.

Se vi piacciono i dolci con il riso, provate queste ricette semplici e golose con protagonista il versatile cereale.

Conservazione

I budini di riso possono essere conservati in frigorifero, sigillati in superficie con un foglio di pellicola trasparente, per 2-3 giorni.



Segui su cookist.it

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *