La Parmigiana di melanzane, regina dei piatti unici

di Jusy Coppola

La Parmigiana di melanzane è la regina dei piatti unici, apprezzata da adulti e bambini. Piuttosto facile da preparare e gustosa in tavola.

Non è certo, ma il nome “Parmigiana” deriverebbe dal siciliano “Parmiciana”, che in dialetto indica una pila di listelle di legno delle persiane (anche se ci sono diverse regioni italiane che si contendono la genesi): le fette di melanzane, infatti, vanno disposte nella teglia proprio formando una schiera.

In fondo gli ingredienti sono pochi: pomodoro, melanzane, sedano, basilico, prezzemolo e formaggio.

Ecco la mia ricetta

Affettiamo le melanzane, poi le facciamole spurgare adagiandole in un colapasta e cospargendole con un po’ di sale, per almeno 30 minuti; le melanzane potranno spurgare dell’acqua di vegetazione che è amarognola ed è nemica del fritto.

Poi, una volte asciugate, le friggiamo in olio ben caldo; sgocciolarle infine su carta da cucina. Poi ripetere l’operazione con altre fette di melanzane.

Nel frattempo tagliamo la mozzarella in pezzetti piccoli, e prepariamo il sugo. In una casseruola versiamo un filo d’olio evo, aggiungiamo una cipolla tritata, sedano, prezzemolo e basilico. Mescoliamo spesso, per evitare di bruciare tutto, e lasciamo rosolare per un paio di minuti. Aggiungiamo pelati o passata di pomodoro, e lasciamo cuocere per una trentina di minuti.

Torniamo alle melanzane. Stendiamole sul fondo di una pirofila, che abbiamo bagnato con 2 cucchiai di salsa di pomodoro; sistemiamo uno strato di melanzane, una accanto all’altra, un po’ di grana, un pizzico di sale, pezzetti di mozzarella e foglie di basilico spezzettate. Poi irroriamo ancora con altra salsa di pomodoro.

Proseguiamo alternando tutti gli ingredienti: melanzane, grana, mozzarella, basilico e salsa di pomodoro: finiamo con la mozzarella, una pioggia di parmigiano.

Infine inforniamo a 190°C per 25 minuti circa. Servita calda è una squisitezza, servita fredda… anche.

Le foto della preparazione

Ho aggiunto di seguito le foto dei passaggi! Condividi con noi le tue foto della preparazione della Parmigiana di melanzane, e facci sapere com’è venuto!

 

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *