Il menu rettangolare da cucinare con un solo stampo

di FornellidItalia
Il menu rettangolare da cucinare con un solo stampo
Il menu rettangolare da cucinare con un solo stampo

Quante pietanze si possono cucinare con un unico stampo rettangolare? Noi ve ne consigliamo 33

Sono tante le ricette che possono essere rivisitate e preparate in uno stampo rettangolare, ma ce ne sono alcune che tipicamente presentano già questa forma: stiamo parlando delle terrine, dei plum cake e degli aspic.

Si tratta di piatti che si prestano ad essere personalizzati secondo il proprio gusto, adatti sia come antipasto che come secondo, ma anche come portata principale da condividere durante un aperitivo o un brunch in compagnia. Allora perché non divertirsi preparando un intero menu rettangolare?

Plum cake

Partiamo dal più classico e soffice plumcake. Lo amiamo nella sua versione dolce, ma può regalarci golose sorprese anche con ingredienti salati.
Nello stampo del plum cake possiamo preparare anche il pane in cassetta!

Terrina

Le terrine sono degli sformati a base di carne, pesce, verdura o frutta, la cui base è costituita solitamente da una mousse delicata e cremosa, chiamata mouselline. Per prepararla, basta frullare 300 grammi circa dell’ingrediente prescelto e unire a bagnomaria 100 grammi di panna fredda e 80 grammi di albume.

Aspic

Anche l’aspic può essere fatto con ingredienti di ogni tipo, sia in versione salata che dolce. È un piatto davvero scenografico: la sua particolarità è data dalla gelatina, che funge da involucro trasparente per gli ingredienti. Solitamente si utilizzano stampi a forma di ciambella o, come in questo caso, rettangolari.
L’aspic si serve freddo, quindi si può preparare in anticipo!

Ecco 33 ricette per sfruttare un unico stampo rettangolare

Segui su lacucinaitaliana.it

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *