Il cuore di Roma torna a battere: riapre il Ristorante Tazio dello Chef Niko Sinisgalli

di ilfaroonline.it
checco allo scapicollo
checco allo scapicollo

Cucina e Sapori – Il tempio del gusto spalanca di nuovo, finalmente, le proprie porte: nella monumentale cornice di Piazza della Repubblica, riapre il Ristorante Tazio dell’Anantara Palazzo Naiadi. Già preso d’assalto da ministri italiani e internazionali, principi arabi, attori, sportivi e vip. Ma anche e soprattutto dagli amici innamorati della cucina dello Chef Niko Sinisgalli.

La stessa passione e la stessa qualità di sempre, ma un menù completamente nuovo, frutto dello studio approfondito e amorevole, “figlio” dello stop imposto dalla pandemia. Una degustazione che sfocia in autentiche opere d’arte, con piatti che, più che a portate, assomigliano tanto a dei quadri.

 

E ancora, sul fronte dei vini, la più grande delle novità: entra in squadra, infatti, Carlo Attisano. Italo-scozzese, vicepresidente della Worldwide Sommelier Association, nonché vicepresidente della Fondazione Italiana Sommelier.

Maria Rosito, manager e pr, si sta occupando personalmente delle prenotazioni, con tutti i tavoli già praticamente impegnati almeno fino al 2 giugno. Questo per dare comunque una risposta certa alla ripresa. Lo dice sorridendo, ma con la convinzione grande di chi riparte con l’entusiasmo, con il cuore e con la voglia: «Noi ci siamo!».

Segui Fornelli d’Italia anche sulla pagina facebook https://www.facebook.com/fornelliditalia.it/

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *