10 ricette da realizzare per i pranzi delle feste

di cookist.it
10 ricette da realizzare per i pranzi delle feste
10 ricette da realizzare per i pranzi delle feste

Le torte salate sono un must have sulla tavola di Pasqua: pratiche, semplici, perfette per racchiudere gli ingredienti della tradizione, come uova, grano, ricotta, spinaci. Da quelle più tradizionali, come la torta pasqualina ligure, alle idee più creative: ecco 10 ricette per preparare torte rustiche pasquali golose e semplici, con cui abbellire la tavola e arricchire il pranzo.

1. Torta pasqualina

Impossibile non partire con questa ricetta ligure, tipica in particolare delle zona di Genova: la torta pasqualina. Si tratta di una torta rustica, da servire come antipasto o come contorno, realizzata con un ripieno a base di bietole, uova, maggiorana e prescinseua, un prodotto caseario tipico di questa zona ma difficile da reperire in altri territori, che si può sostituire con la ricotta. Anche in questo caso, diverse le varianti: in alcune zone del Genovese, infatti, se ne fa una versione con i carciofi, mentre in altre si aggiungono anche piselli e cipollotti. Per coloro che volessero servirla come antipasto, da provare anche la versione mono porzione.

2. Pizza rustica napoletana

Di pizze rustiche napoletane ce ne sono una marea: con la pasta frolla salata, con quella dolce, con la sfoglia, con la brisée. Anche l’interno, solitamente fatto a base di ricotta e salumi, può essere variato molto: c’è chi mette scarola o bietola, chi aggiunge le patate, chi mette anche i pomodori, chi un formaggio filante tipo provola o scamorza. Insomma, ce n’è per tutti i gusti. Noi qui vi proponiamo una versione abbastanza classica riempita con ricotta, salame, provola dolce e provolone: voi personalizzatela in base ai gusti dei vostri commensali, o a quello che avete in dispensa. Una variante simile alla pizza rustica è la pizza chiena: fatta con una brisée che racchiude salame, pancetta, capocollo, uova, provola e ricotta.

3. Torta salata ricotta e fave

Una ricetta facilissima che esalta uno degli legumi (sì, legumi!) più amati della primavera: le fave. La torta salata ricotta e fave è un rustico semplicissimo e adatto a tutti: per prepararlo basta avere fave, ricotta, formaggio, uova e un involucro di pasta sfoglia, che potrete fare anche voi a casa, oppure da comprare già pronto. Ideale da servire come antipasto o come portata del menu della Pasquetta.

4. Torta salata salmone e zucchine

Per coloro che vogliono assaporare in anticipo la bella stagione, ecco la torta salata salmone e zucchine. Anche se le zucchine iniziano a essere di stagione a giugno, per una volta possiamo fare uno strappo alla regola: nel caso in cui vi vogliate mantenere fedeli alla stagionalità, potete sostituire le zucchine con asparagi, piselli, fagiolini o bieta, secondo i vostri gusti.

5. Torta 7 vasetti salata

Una variante dell’omonima versione dolce, la torta 7 vasetti salata. Un rustico facilissimo da preparare, per cui non avrete bisogno di bilancia ma solo di un vasetto di yogurt (meglio due) vuoto. La ricetta, inoltre, è molto versatile: nella nostra preparazione abbiamo utilizzato yogurt, zucchine, prosciutto cotto e scamorza, ma potete aggiungere all’impasto gli ingredienti che preferite o che avete a disposizione. Perfetta per recuperare tutti gli avanzi delle varie preparazioni pasquali e non sprecare nulla.

6. Torta salata spinaci, nocciole e feta

Commensali vegetariani? Niente paura, con questa torta salata farete felici tutti. Basterà un rotolo di friabile pasta brisée, da fare a casa o da comprare, e gli ingredienti che preferite: nella nostra versione la dolcezza degli spinaci, appena scottati, incontra la sapidità e il gusto deciso della feta, il tutto con una nota croccante data dalle nocciole tostate. Servitela come antipasto, come secondo piatto vegetariano o come contorno sulla tavola pasquale.

7. Torta salata con funghi, patate e speck

Una ricetta corroborante, ideale anche come piatto unico, da servire per il pranzo pasquale o per un brunch festivo. La torta salata con funghi, patate e speck è una preparazione semplice e golosa, fatta con una base di pasta sfoglia e un ricco ripieno: se volete trasformarla in una pietanza vegetariana, basterà sostituire lo speck con delle olive tritate finemente o dei pomodori secchi a pezzetti.

8. Torta salata di carote

Un’idea per far mangiare le verdure anche ai bambini che, durante i pranzi di festa, si concentrano spesso su dolci e cioccolata. La torta salata di carote è fatta con un disco di pasta brisée e farcita con carote, ricotta, speck e formaggio. Una volta pronta, potete servirla anche come accompagnata da un contorno di verdure, oppure tagliata a cubetti: è ottima anche fredda.

9. Torta salata con verza

Un goloso ripieno a strati per gustare le ultime verze della stagione: la torta salata con la verza è un’idea golosa e nutriente, perfetta da servire come antipasto del pranzo delle feste, o da preparare per la Pasquetta. Per questa versione abbiamo realizzato un impasto simile alla pasta frolla fatto con farina, sale, burro e uova, così da ottenere un involucro croccante da farcire con strati di foglie di verza sbollentate, prosciutto cotto e formaggio. Una volta pronta, servitela a temperatura ambiente o fredda.

10. Cheesecake salata con bresaola e rucola

servire la cheesecake

La cheesecake salata con bresaola e rucola è una originale variante della tipica torta anglosassone, ma in versione salata: la base è simile a quella della torta, ma realizzata con i cracker, mentre la farcia è fatta con un mix di ricotta, robiola ed erbe aromatiche, su cui sono disposti i pomodorini, la bresaola e la rucola. Facilissima da realizzare e soprattutto perfetta per essere preparata in anticipo, è un’idea interessante per aprire sia il pranzo di Pasqua che quello di Pasquetta. In alternativa, altrettanto golosa, quella al salmone.



Segui su cookist.it

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *